FUSIONE A BASSA PRESSIONE 

Con la "fusione a bassa" pressione s'intende un processo di iniezione verticale all'interno di uno stampo, solitamente in acciaio, con una pressione bassa di circa 0.8 bar.

Questo processo si utilizza per la produzione di componenti con forme non molto complesse che allo stesso tempo richiedono un buon grado di finitura e resistenza. 

Studiando in maniera adeguata lo stampo e gestendo alla giusta maniera la pressione/temperatura è possibile ottenere un risultato meccanico ed estetico molto buono. 

Molta importanza deve essere data, in fase di progettazione dello stampo, alla geometria del particolare in quanto uno dei vantaggi di questa tecnologia di fusione è che si possono utilizzare anime in sabbia

Si possono usare diverse leghe per la fusione a bassa pressione. 

In EPC, prima della realizzazione di uno stampo di fusione a bassa pressione, eseguiamo sempre una simulazione MODFLOW per verificare che i flussi di materiale fuso possano raggiungere correttamente tutte le zone ed eventualmente apportare modifiche per evitare la creazione di porosità all'interno del prodotto fuso. 

I VANTAGGI DELLA FUSIONE A BASSA PRESSIONE 

✔ DIVERSI MATERIALI UTILIZZABILI 
✔ STABILITA' ADI FUSIONE
✔ UTILIZZABILI ANIME IN SABBIA
✔ OTTIMA FINITURA E RESISTENZA  

PROCESSO DI PRODUZIONE CON LA BASSA PRESSIONE

1

SCELTA DEL MATERIALE

In base all'applicazione finale, se non è già stato identificato, si procede con la scelta del materiale più adatto alla fusione a bassa pressione

2

SIMULAZIONE MODFLOW 

Una volta determinato il materiale, con la matematica 3D si esegue la simulazione MODFLOW per verificare che non ci siano delle criticità sugli spessori o zone particolarmente difficili da riempire 

3

PRODUZIONE DELLO STAMPO

Una volta appurato che il particolare non presenta criticità procediamo con la realizzazione dello stampo e alla creazione di eventuali anime in sabbia se il particolare da produrre lo richiede 

4

CAMPIONATURA 

Dopo la realizzazione dello stampo, si procede alla produzione di alcuni campioni per l'approvazione ed eventuali test se il cliente lo richiede  

5

PRODUZIONE E LAVORAZIONE 

Approvata la campionatura si parte con la produzione in serie e alla lavorazione dei prodotti. Se richiesto è possibile eseguire tutti i trattamenti superficiali e termici ai quali il materiale selezionato si presta. 

6

CONTOLLO QUALITA'

Ogni produzione è soggetta ad un rigoroso controllo della qualità e alla verifica delle dimensioni e quote vincolanti sia dopo che prima della lavorazione. I controlli sono eseguiti a ogni lotto di produzione e prima della fornitura vengono condivisi i REPORT DI CONTROLLO 

DEVI REALIZZARE UN COMPONENTE E STAI PENSANDO ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE? 

Mettici alla prova, lascia i tuoi dati e sarai contattato dal nostro team per una rapida valuazione :

    EPC, produzione in outsourcing di prodotti in fusione e microfusione lavorati
    Via Ludovico Lazzaro Zamenhof, 795
    36100 Vicenza

    + 39 0445 1716893     info@epcitaly.com
    envelopephone-handset linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram